Proposte 2019

/Proposte 2019
Proposte 2019 2018-11-15T15:45:23+00:00

 

In questa prima carrellata trovate le proposte per gli eventi “semplici” del 2019. Quegli eventi da organizzarsi in un solo giorno che non prevedono di raggiungere quote troppo elevate, quindi possibili da organizzare nei periodi primaverili e autunnali.

Serra__DSC0650Valle d’Aosta

Evento di un giorno, interamente in Valle d’Aosta.
Alcune delle strade potrebbero riprendere parte dell’itinerario del primo evento dello scorso 2017, più altre strade tra le tante che propone la regione.

Da organizzare in primavera o verso l’autunno.

 

55257042Passo della Cisa

Evento di un giorno su un itinerario inedito per Special Stages.
Il Passo della Cisa, e più precisamente la strada che sale fino a Poggio Covili fu teatro della prima competizione a cui partecipò Enzo Ferrari nel 1919. A 100 anni di distanza ripercorreremo la salita caratterizzata da un manto stradale stupendo!

Da organizzare in primavera o verso l’autunno

 

Special Stages - Langhe Autumn Edition 2017 (127)Langhe

Ormai è un po’ una tradizione, e tornare ancora una volta nelle Langhe potrebbe essere una soluzione vincente.
Itinerario tutto nuovo, ovviamente, ma sempre facendo riferimento al Comune di Diano d’Alba. Evento come sempre organizzato su un solo giorno.

L’idea sarebbe che venisse organizzato come evento di chiusura del 2019, ma ovviamente fattibile anche in primavera.

 

Special Stages - Lake Shore Drive - Giorgio Messina-52Lake Shore Drive – Parte II

Riproponiamo l’idea di quello che è stato l’ultimo evento del 2018. Sarà però un evento completamente nuovo fatto per svilupparsi nel futuro in qualcosa di molto più complesso.
L’idea è formare una base per un evento da ripetere ogni anno per qualcosa di più complesso rispetto ad un semplice Tour.

Da svolgersi in primavera

 

vallibresciane_084Valli Lombarde

Come consuetudine anche per il 2019 proponiamo un Tour di un giorno tra le valli della Lombardia.
In questa edizione torneremo nel bresciano, con l’idea di ripercorrere alcune strade incontrate nel 2016 e salire ancora fino alle antenne della ex base NATO.

Da svolgersi in primavera inoltrata o inizio autunno.

Vota i due eventi che preferisci
76 votes
Vota

In questo blocco seguono le proposte per gli eventi più complessi, quelli da organizzare in un periodo più caldo (fatta eccezione del Turinì) per via delle quote raggiunte, e che generalmente prevedono per molti Soci e partecipanti l’eventuale pernottamento fuori, nonchè la possibilità che taluni eventi siano organizzati su 2 giorni.

Monte17__DSC1780Col de Turinì

L’evento riprende i passati Montecarlo Stages svolti nel 2016 e 2017.
Itinerario ovviamente rivisto per la questa nuova edizione che si svolgerà sempre su un solo giorno (probabilmente come le scorse edizioni di sabato).

Da svolgersi da maggio in poi.

 

_dsc0727Col de La Bonette

Torna la proposta di salire sulla strada più alta d’Europa.
La proposta prevede di percorrere l’itinerario in senso opposto a quello svolto nel 2016. Evento da svolgersi in un solo giorno con la possibilità di pernottare nei pressi della partenza per chi arriva da lontano.

Da organizzare nei mesi più caldi, principalmente da considerare il mese di luglio.

 

_DSC4684Passo dello Stelvio

In molti lo hanno richiesto quest’anno ed eccolo riproposto per il 2019.
Evento da organizzare probabilmente su 2 giorni, con un itinerario differente rispetto al 2017. Anche in questa edizione potrebbe prevedere il transito in parte della Svizzera.

Da organizzare a luglio.

 

SanBernardino_159Svizzera Tour

Per il 2019 riproponiamo un evento in Svizzera.
Le alternative prevedono un evento interamente in territorio svizzero o un evento che si svolge metà su suolo italiano (Passo san Marco e salita al Passo dello Spluga) e metà oltre confine (discesa verso Splugen e Passo del San Bernardino).

Evento da organizzare a giugno a settembre.

Vota i due eventi che preferisci
70 votes
Vota

Qui di seguito presentiamo due proposte inedite, sia per i percorsi, sia per la tipologia di evento. Si tratta di 2 minivacanze (2 o 3 giorni) con organizzazione minima (no pasti, pernottamenti liberi, niente punti fotografici) che permettano a chi interessato di percorrere itinerari più complessi mantenendo un costo limitato. Entrambe le proposte per il mese di agosto!

Mont-VentouxMini Vacanza nel Verdon

La Francia offre itinerari fantastici, in particolare nel sud. Sono tantissime le strade che percorrono valli stupende, scavalcano montagne bellissime e sempre percorrendo itinerari veramente belli da guidare.
L’itinerario di questa vacanza vede come punto centrale le valli del Verdon, ma si può puntare a salire al Mont Ventux, percorrere le Gole di Daluis e la Route Napoleon.
E’ possibile far rientrare in questo itinerario anche il Turinì o il Colle della Bonette

Feuerwerk Kitzbühel 2011Mini Vacanza al Grossglockner

La seconda proposta per una minivacanza prevede come meta la strada alpina del Grossglockner, uno degli itinerari più famosi del mondo che si trova sulle alpi austriache.
Ci sono altri passi molto interessanti all’interno dell’Austri poco oltre il confine italiano, tutti molto interessanti, e che possono rientrare nell’itinerario di questa minivacanza.

Vota la vacanza che preferisci
56 votes
Vota