Passo del Faiallo

Altitudine: 1.044m
Lunghezza: 16km
Collega: Passo del Turchino con Urbe, fr. Vara Superiore (SV)

Link google maps

_DSC1051Il Passo del Faiallo si trova in Liguria, tra le province di Genova e di Savona e si trova in prossimità dei percorsi utilizzati dalle antiche Vie del Sale. Oggi è una meta da cui partono numerosi sentieri escursionistici.
La sua posizione, a ridosso dello spartiacque e la vicinanza al mare, rendono la zona soggetta a particolari condizioni climatiche che generano anche abbondanti nevicate nel periodo invernale, che porta in molti casi alla chiusura della strada, in particolare al versante est.

Il valico mette in comunicazione il Passo del Turchino, sulla SP456 in prossimità del comune di Masone (GE), con il comune sparso di Urbe, più precisamente il primo centro abitato che si trova scendendo dal passo è la frazione di Vara Superiore (SV).

IMG_9791L’accesso al passo da Masone avviene attraverso uno svincolo subito dopo la galleria del Turchino, imboccando la SP73 che mantiene questa denominazione fino al valico. Ovviamente provenendo da Genova lo svincolo lo troviamo prima della galleria.
C’è da fare una precisazione riguardo al suddetto svincolo, infatti al momento guardando la strada da google maps risulta ancora presente la vecchia galleria del Turchino, uscendo dalla quale bisognava svoltare a destra se si proveniva da nord, oppure se provenienti da Genova si svoltava a sinistra prima della galleria.
Oggi invece è presente la nuova galleria a doppia corsia, quindi arrivando da Masone all’uscita della galleria bisogna svoltare a sinistra e provenendo da Genova a destra.

La strada nel primo tratto risulta piuttosto stretta, immersa in una fitta vegetazione. L’asfalto è in buone condizioni però e tale rimane fino al valico.
Salendo in quota anche la carreggiata si allarga trovando anche un’ottima visibilità per via della vegetazione che si riduce notevolmente con la strada che corre quasi in cresta alla montagna, offrendo uno spettacolare panorama sulle valli circostanti a nord e verso il mare a sud.

Appennini__DSC6723In prossimità del valico è presente una struttura, La Nuvola sul Mare, punto di ristoro e pernottamento da cui partono i numerosi percorsi escursionistici.

Il versante ovest, la cui strada prende la denominazione di SP40, è accessibile dal comune sparso di Urbe, nella frazione di San Pietro d’Olba. Risalendo la provinciale, dopo le frazioni di Vara Inferiore e Vara Superiore la strada che porta al valico presenta una condizione non eccelsa. La carreggiata è praticamente tutta piuttosto stretta e l’asfalto è in condizioni piuttosto deteriorate, con la presenza di buche e toppe lungo tutto il percorso. Anche la vegetazione, fitta fino al valico, è un ostacolo che limita la velocità con cui si può percorrere in sicurezza la strada.

Appennini__DSC6827Secondo Noi
Ovviamente il tratto più interessante è quello est, salendo da Masone. Anche se il primo tratto è un po’ stretto la strada che si apre salendo in quota merità il passaggio su questo passo che offre un panorama veramente interessante.
La discesa verso Urbe è purtroppo in condizioni brutte ma da la possibilità di raggiungere altre mete interessanti nella zona di Sassello, con tutte le strade che dal paese sono raggiungibili e che magari vi parleremo in altri articoli.

Qui di seguito il video dell’intera salita, subito dopo lo svincolo in prossimità della galleria del Turchino.

2018-08-19T13:31:26+00:00

Scrivi un commento