Colle del Moncenisio

///Colle del Moncenisio

Altitudine: 2.083m
Lunghezza: 30km
Collega: Susa (To) con Bonneval-sur-Arc (FR)

Link google maps

E’ un valico di confine tra Italia e Francia sulle Alpi Cozie, anche se il confine geografico si trova parecchi chilometri prima di giungere alla sommità salendo dal versante italiano, e unisce la Val di Susa con la regione dell’Alta Moriana, nel dipartimento francese della Savoia.

Si raggiunge dalla Val Susa, proseguendo sulla SS25 proprio dall’abitato di Susa. Si inizia a salire subito fuori dal paese, su una strada asfaltata molto bene con una buona carreggiata ampia. Una successione continua di curve però limita un po’ la possibilità di eseguire sorpassi in sicurezza.
Salendo ancora si passa il confine, il fondo stradale cambia, con un asfalto più ruvido, ma con una carreggiata sempre molto ampia, anzi, salendo sempre più la carreggiata si allarga ulteriormente con l’asfalto che va ben al di là delle line bianche.
Nell’ultimo tratto si incontra una scalata che porta oltre l’invaso artificiale che genera il Lago del Moncenisio. Qui si gode di un ottimo paronama.

Il lago è una grande meta turistica, troviamo infatti a bordo strada un ampio parcheggio da dove si possono seguire numerosi sentieri per giungere sulle rive del lago e alcuni punti di ristoro.

Il versante francese presenta sempre un’ottima strada, ampia e ben asfaltata. Nel tratto più basso la strada ha un andamento veloce intervallato da ampi tornanti, salendo verso il passo ci si trova su una strada più guidata man mano che la vegetazione si fa più rada.

Secondo noi
La salita al Colle del Moncenisio dal versante italiano è molto interessante, paesaggisticamente suggestiva con una strada ampia che permette un buon passo in sicurezza. Fino al confine francese però è difficile fare sorpassi per la continua successione di curve e in caso di traffico diventa difficile divertirsi, ma giunti al confine, dove la strada si allarga e i rettilinei favoriscono i sorpassi sarete ripagati!
Il versante francese è meno caratteristico ma ugualmente entusiasmante.
E’ una meta che consigliamo anche da compiere fine a se stessa, salendo riscendendo quindi da Susa.

2018-07-11T12:57:02+00:00

Scrivi un commento